Eurostat, inquinanti dell'aria sono in netto calo nell'Ue

Negli ultimi 30 anni alcune sostanze ridotte del 90%

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 16 SET - In quasi trent'anni i Paesi dell'Ue hanno tagliato del 90% le emissioni di ossidi di zolfo (SOx), del 60% di ossidi di azoto e composti organici volatili, e di quasi il 50% per il particolato fine (Pm 2,5). Sono i dati pubblicati oggi da Eurostat. Tra il 1990 e il 2017, sottolinea l'istituto europeo di statistica, l'Ue ha fatto registrare riduzioni sensibili delle emissioni dei cinque principali inquinanti atmosferici. La diminuzione meno marcata riguarda le emissioni di ammoniaca (NH3), calate di circa un quarto, legate soprattutto all'attività agricola e caratterizzate da un lieve aumento negli ultimi anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: