Covid: vaccino, Ue pronta a comprare da Moderna 160 milioni di dosi

Quinta azienda farmaceutica coinvolta da Bruxelles

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ha concluso i colloqui esplorativi per assicurarsi il vaccino anti-covid della società americana Moderna, tra le aziende che hanno un farmaco già nello stadio avanzato di sperimentazione. I colloqui hanno lo scopo di realizzare un accordo che consenta alla Commissione di acquistare 80 milioni di dosi del vaccino per conto di tutti gli Stati membri dell'Ue, con l'opzione di raddoppiare una volta dimostrato che il vaccino è efficace contro il Covid-19.

Moderna è la quinta società con cui la Commissione ha concluso colloqui, dopo Sanofi-GSK il 31 luglio, Johnson & Johnson il 13 agosto e CureVac il 18 agosto. I colloqui con AstraZeneca hanno già portato alla firma di un accordo di acquisto anticipato il 14 agosto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: