Arte: Pinacoteca Agnelli, Sarah Cosulich nuova direttrice

Assumerà l'incarico da ottobre sostituendo Marcella Pralormo

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 13 LUG - Sarah Cosulich assumerà dall'autunno la direzione della Pinacoteca Agnelli di Torino, incarico ricoperto dal 2002 da Marcella Pralormo, che lascia per dedicarsi a nuove sfide professionali. Ad annunciarlo in una nota è Ginevra Elkann, presidente della Pinacoteca.
    Laureata in storia dell'arte a Washington, Cosulich ha studiato anche a Berlino e a Londra, dove ha anche lavorato alla Tate Gallery. È stata direttore artistico della Quadriennale di Roma dal 2017 al 2020 e direttore di Artissima, Fiera Internazionale d'arte contemporanea per cinque edizioni, dal 2012 al 2016. La sua nomina coincide con nuovi obiettivi per la Pinacoteca che estenderà i propri progetti artistici anche negli spazi esterni della Pista 500, il grande parco sospeso sui tetti del Lingotto.
    Con la sua nomina, la Pinacoteca - si legge in una nota - "intende confermare il proprio impegno nello sviluppo dell'istituzione anche alla luce del nuovo disegno progettuale avviato con l'apertura di Casa 500 negli spazi del Lingotto". Il suo programma espositivo sarà inaugurato nella primavera 2022.
    Pralormo rimarrà in carica sino all'apertura della mostra 'Fondazione Maeght. Un atelier a cielo aperto' in calendario il 15 ottobre 2021, per poi dedicarsi a nuove sfide professionali.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie