Numero chiuso o orari contingentati in cale Ogliastra

Prenotazioni via app, prescrizioni per un'estate Covid free

Redazione ANSA NUORO

 NUORO - Numero chiuso in spiaggia, orari contingentati e mascherine obbligatorie.Sono le nuove misure di un'ordinanza emanata dal sindaco di Baunei Salvatore Corrias per disciplinare gli ingressi nelle spiagge di Cala Goloritzè, Cala dei Gabbiani Cala Mariolu e Cala Biriala. Il paradiso di alcune delle migliori spiagge della Sardegna sarà raggiungibile secondo delle misure precise che disciplinano ogni dettaglio. Cala Goloritzè, raggiungibile solamente via terra, potrà contenere un numero massimo di 250 persone e i posti sono prenotabili via app entro le 72 ore precedenti il trekking dal Golgo. Numero massimo confermato a quota 300 anche per Cala dei Gabbiani e Cala Biriala. Cala Mariolu ne potrà accogliere invece 700.
    Se i numeri delle presenze in spiaggia non differiscono rispetto agli ingressi degli ultimi anni, quest'anno è disciplinata anche la permanenza massima oraria, che sarà di 90 minuti, per i passeggeri provenienti dai barconi dei porti turistici di Arbatax, Santa Maria Navarrese, Cala Gonone e la Caletta di Siniscola. E ci sono restrizioni anche per quanto riguarda il numero massimo di passeggeri che possono sbarcare: massimo 100 contemporaneamente a quelli delle grandi imbarcazioni turistiche. La permanenza consentita sarà di 70 minuti per i passeggeri dei gommoni a noleggio con conducente. Molto più grande la spiaggia di Cala Sisine, che potrà accogliere, secondo i parametri anti Covid ministeriali, 1500 persone contemporaneamente. Alla polizia Municipale e ai Barracelli il compito di far rispettare le norme, che in caso di violazioni saranno sanzionate con un importo che va da 100 a 1000 euro.
E' ancora in alto mare invece la gestione di Cala Luna, spiaggia dove il comune di Baunei confina con quello di Dorgali, almeno fino a quando la Regione non decide sul pontile di accesso alla spiaggia. I dettagli li spiega il vicesindaco del comune di Baunei Ivan Puddu: "Quest'anno nessuno dei barconi può sbarcare più di 100 persone della stessa società ogni due ore a Cala Birilala e Cala Gabbiani, a Cala Mariolu invece non ne può scaricare più di 160 ogni due ore. Le imbarcazioni a noleggio con conducente possono portare tassavatimente 12 persone più il conducente e posso sbarcare massimo 36 persone ogni ora a Cala Mariolu e 24 ogni ora nelle spiagge più piccole - ha detto all'ANSA -- Abbiamo un traffico giornaliero aumentato esponenzialmente rispetto all'anno scorso, nel Golfo di Orosei dove ci sono nuovi barconi e nuovi gommoni: da 7mila persone giornaliere, sta arrivando a toccare le 8000 persone"

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie