Aeroporti: Enac, 14mln per mezzi green negli scali regionali

De Palma, svolta verde per de-carbonizzazione trasporto aereo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Con un contributo complessivo di oltre 14.500.000 di euro messi a disposizione dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile a favore dell'acquisto di autovetture e mezzi elettrici negli aeroporti regionali, l'Enac contribuisce al conseguimento delle priorità strategiche nazionali ed europee per ridurre le emissioni di gas serra e per migliorare il livello di sostenibilità ambientale degli aeroporti.
    Sul sito dell'Enac - si legge in una nota - è stato pubblicato l'avviso pubblico per finanziare l'acquisto o la sostituzione dei mezzi di proprietà e/o leasing, alimentati con motori endotermici, con mezzi a trazione elettrica impiegati negli aeroporti regionali. Data l'importanza strategica dei temi legati alla sostenibilità e all'ambiente, presenti anche nel Pnrr e ripresi nel piano strategico dell'Enac - spiega l'Ente -, sarà fatta una valutazione premiale per gli operatori che proporranno un piano per la sostituzione dell'intero parco mezzi aeroportuali.
    "L'utilizzo di veicoli elettrici negli aeroporti - sottolinea il presidente dell'Enac, Pierluigi Di Palma - rappresenta un ulteriore passo verso la riconciliazione del trasporto aereo con la tutela ambientale. La svolta green incide positivamente sull'impronta ecologica degli scali e si inserisce nella policy della de-carbonizzazione del trasporto aereo. La Mission dell'Ente prevede, infatti, la tutela ambientale come base dello sviluppo del comparto, attraverso l'impiego delle più avanzate metodologie di analisi e di miglioramento dell'efficienza energetica". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA