Stellantis: Uilm, "ridurre gli sprechi non l'occupazione"

A Torino l'incontro con i sindacati, Melfi al centro

(ANSA) - POTENZA, 15 APR - "Occorre ridurre sprechi e complessità, non occupazione e qualità del lavoro": lo ha detto il segretario nazionale Uilm, responsabile del settore auto, Gianluca Ficco, a margine dell'incontro fra i vertici di Stellantis e i sindacati, nel pomeriggio, a Torino.
    Secondo Ficco, punto di partenza del confronto è stata la situazione nello stabilimento di Melfi (Potenza), ma "si tratta in buona parte di questioni che possono riguardare tutti gli stabilimenti italiani, giacché il nuovo management di Stellantis ha affermato in modo esplicito che esistono differenziali di costo da recuperare tra le fabbriche ex Fca e quelle ex Psa": La direzione aziendale, secondo Ficco, "non pensa a riduzioni strutturali della capacità produttiva nel Paese in generale o a Melfi in particolare, ma non ha ancora fugato i nostri dubbi e timori", in particolare sull'ipotesi di fare a meno di una linea produttiva nella fabbrica lucana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        ANSAcom

        La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

        Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

        In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



        Modifica consenso Cookie