Basilicata

Incidenti lavoro: Cgil-Cisl-Uil, in Basilicata nuove azioni

I sindacati, "è una strage senza fine, chi deve intervenga"

(ANSA) - POTENZA, 05 GIU - Le segreterie lucane di Cgil, Cisl e Uil "nelle prossime ore concorderanno con le segreterie di categoria le modalità di nuove azioni di mobilitazione" contro gli incidenti sul lavoro.
    I sindacati hanno parlato do "una strage senza fine che sollecita tutti i livelli istituzionali chiamati, a vario titolo, a vigilare sulla sicurezza dei lavoratori a rispondere di quanto sta accadendo". Secondo Cgil, Cisl, Uil, Fillea, Filca e Feneal, "in tutti i luoghi di lavoro devono essere applicate e rispettate le misure normative e contrattuali previste, altrimenti non si può più parlare di 'incidenti sul lavoro', ma di una strage consapevole che ha dei responsabili. Non possono più bastare le dichiarazioni di buone intenzioni e gli appelli, chi è demandato ad intervenire, deve farlo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie