Calabria

Covid: Calabria; crescono contagi, sospese serate in locali

Decisione sindaco Rocca di Neto in accordo con i gestori

(ANSA) - ROCCA DI NETO, 21 LUG - Aumentano i contagi da Covid 19 nel comune ed il sindaco, insieme con i gestori dei locali, decide di sospendere le serate programmate per questa settimana.
    Accade a Rocca di Neto (Crotone), dove il primo cittadino, Alfonso Dattolo, ha comunicato sulla pagina Facebook del municipio che "l'andamento epidemiologico nel nostro Comune in questi giorni ci fa registrare un lieve aumento dei casi. Per quanto la situazione non risulti particolarmente preoccupante, è stato deciso di comune accordo con i gestori di alcuni locali di sospendere le serate previste per questa settimana, per evitare un peggioramento della situazione e soprattutto per evitare di compromettere tutta la stagione estiva, che speriamo sia ricca di eventi e serate".
    "Non ho emanato nessuna ordinanza al momento in attesa di capire cosa accadrà nei prossimi giorni - spiega Dattolo - visto che diverse persone stanno ancora attendendo l'esito del tampone. Ringrazio i gestori che in maniera responsabile hanno deciso di riorganizzare le proprie attività".
    Il sindaco auspica un atteggiamento di responsabilità di tutta la cittadinanza "chiamata ad utilizzare i dispositivi di protezione e soprattutto di rispettare la quarantena fiduciaria qualora ci fosse stato un contatto con un soggetto positivo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie