Giovane uccisa nel Napoletano, fermato un uomo

Cadavere semicarbonizzato trovato in casa a San Paolo Bel Sito

Una giovane 33enne è stata uccisa ieri pomeriggio a San Paolo Bel Sito (Napoli) e oggi, fanno sapere i carabinieri, un 36enne è stato fermato su disposizione della Procura di Nola. Il cadavere semicarbonizzato di Ylenia Lombardo, come riferisce anche 'Il Mattino', è stato trovato nella serata di ieri in un'abitazione di Via Ferdinando Scala.
    La giovane sarebbe stata picchiata e poi divorata dalle fiamme dalla cintola in su. Indagini sono in corso da parte dei militari della Compagnia di Nola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie