Nissan, all'asta una 300ZX del 1990 in gara nella IMSA GTO

Online fino al 20 maggio: l'ultima offerta 275mila dollari

Redazione ANSA ROMA

È in vendita all'asta su Bring a Trailer una delle sette auto da corsa 300 ZX 'generazione' Z32, costruite dalla Clayton Cunningham Racing per la competizione IMSA GTO che debuttò con una pole position alla fine del 1990 per mano di Steve Millen.
    Le vetture - si legge sul sito Motorauthority - sono state realizzate da Clayton Cunningham tra il 1989 e il 1995. In particolare, l'auto che ora è in vendita - telaio 004 - ha debuttato nel 1990 e ha corso anche nel 1991, con vittorie a Road Atlanta e Watkins Glen, sette pole position, due giri veloci e un record di finitura del 93%, secondo l'annuncio. La potenza è fornita da un 3.0 litri V-6 biturbo, accoppiato a una trasmissione manuale a 5 velocità con trazione posteriore.
    In seguito alla stagione del 1991, si legge ancora nella scheda della vettura in vendita, il modello è stato utilizzato come telaio di riserva prima di essere venduto nel 1997 a un proprietario canadese, che pare non l'abbia utilizzato fino al 2003 quando poi è stata restituita alla Clayton Cunningham Racing per il ricondizionamento. L'auto poi rimase di nuovo inattiva fino a quando fu venduta nel 2017 a un proprietario dell'Oregon, che la inserì in gare d'epoca. È stata rimessa a nuovo una seconda volta prima di essere acquistata dall'attuale proprietario nel 2020.
    La carrozzeria in fibra di carbonio assomiglia vagamente a una Nissan 300ZX del 1990 di serie, ma sotto c'è un telaio tubolare su misura. Il telaio 004 ha debuttato con un layout a passo allungato.
    Un'auto simile, il telaio 002, costruito per la stagione 1989 IMSA, è andato invenduto dopo essere stata messa a listino da Stratas Auctions l'anno scorso. Quell'auto ha lo stesso motore twin-turbo del telaio 004, ma il precedente telaio a passo corto. Inoltre non ha mai vinto una gara; il suo miglior risultato è stato il terzo posto a Mid-Ohio.
    L'asta online terminerà il 20 maggio prossimo, al momento la cifra ha raggiunto i 275mila dollari americani. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie