Mini Big Love, a Monaco manifesto all'insegna della diversità

Murales realizzato allo Sugar Mountain in occasione dello IAA

Redazione ANSA ROMA

Con la campagna "Big Love from Munich" Mini ha lasciato il segno al Salone Internazionale dell'Auto. La campagna del marchio premium britannico rappresenta un'espressione della diversità abbracciata nella pratica in tutte le sue forme, e accoglie pensieri innovativi e nuove idee, indipendentemente dalla loro provenienza.
    Allo IAA Mobility 2021 di Monaco, il marchio ha presentato il suo percorso verso una mobilità più sostenibile e un futuro inclusivo per tutti basato sul claim "We're all different, but pretty good together".
    Per tutta la durata del Salone, con il motto "Big Love from Munich", Mini ha contribuito alla riqualificazione del vivace sito industriale nella periferia di Monaco chiamato "Sugar Mountain", che si concentra sulla creatività, lo sport, la realizzazione personale e la comunità. Il sito dell'ex fabbrica di cemento è ora valorizzato da un murale multicolore su una vecchia torre, disegnato appositamente per l'occasione dall'artista londinese Lakwena Maciver. Lo stile artistico di Lakwena si basa su affermazioni audaci e colori brillanti. Il suo obiettivo è quello di rendere l'arte accessibile a tutti.
    Questo è il motivo per cui dipinge principalmente in spazi pubblici, portando l'arte a chi altrimenti non potrebbe averne accesso. Questo approccio lo rende il partner perfetto per Mini, come dimostrano i messaggi che appaiono nel suo colorato murale: "Different but good together" e "Big Love". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie