Nissan Qashqai, la 3/a generazione è hi-tech ed elettrificata

Con tecnologia mild hybrid e e-Power: addio al diesel

Redazione ANSA ROMA

Con il lancio di Qashqai, 14 anni or sono, Nissan ha aperto la strada ad una nuova generazione di veicoli, i suv ed i crossover che negli anni sono diventati un must del mercato, soprattutto europeo. Oggi, con l'arrivo della terza generazione di quello che è stato definito un 'emblematic model', con oltre 3 milioni di unità vendute in Europa (5 a livello globale), la casa nipponica introduce su quella che potrebbe definirsi la flagship del brand, una serie di tecnologie ed innovazioni, a partire dalle motorizzazioni elettrificate, sempre più in linea con le esigenze dei clienti e le richieste del mercato.


Obiettivo degli ingegneri e dei designer era quello di mantenere un collegamento forte col passato, dal punto di vista del design, senza rinunciare all'evoluzione tecnologica.

Con la nuova piattaforma CMF-C dell'Alleanza alla base del nuovo modello, un inedito connubio di alta ingegneria, innovazione e tecnologie d'avanguardia, il nuovo Qashqai alzerà il livello nel segmento dei crossover e i clienti ne apprezzeranno le caratteristiche.

Come per i suoi predecessori, anche la terza generazione di Qashqai è stata progettata dal team di Nissan Design Europe a Londra.

Le linee muscolose degli esterni ricreano una presenza più robusta, grazie anche ai nuovi cerchi in lega da 20 pollici, introdotti su questa vettura per la prima volta. Il passo è più lungo di 20mm, per una lunghezza complessiva incrementata di 35mm. Aumentano anche l'altezza (+25mm) e la larghezza (+32mm).

All'interno, il nuovo design ergonomico offre maggiore abitabilità e maggiore spazio.

Sul frontale la griglia Nissan V-Motion è ora più grande, cromata e con una linea secondaria satinata per enfatizzarne la precisione. A questo, si uniscono sottili fari full LED con luci diurne a boomerang. Tutto questo insieme alle prese d'aria sotto i fari e alle linee del cofano contribuiscono a conferire al nuovo Qashqai un senso di forza.

Le luci anteriori del nuovo Qashqai sono state migliorate grazie all'impiego della tecnologia a LED, cosa che ha permesso di ottenere anche un design più sottile e netto. Sulle luci posteriori è montata un'ottica graduata a goccia che crea un effetto di illuminazione 3D.

Connesso, confortevole e accogliente, l'abitacolo del nuovo Qashqai fissa nuovi standard nel segmento, per una sensazione premium, un design elegante e maggiore fruibilità.

Il nuovo Qashqai presenta un sistema di infotainment avanzato con una serie servizi di connettività che includono l'integrazione con gli smartphone, In-Car Wi-Fi per collegare fino a sette dispositivi e NissanConnect Services, l'app dedicata per gestire e monitorare il veicolo.

Il Nissan Connect ha un nuovo display ad alta risoluzione da 9" con il quale accedere a tutte le funzioni di navigazione, intrattenimento e impostazione ed è compatibile con Android Auto e con Apple CarPlay, quest'ultimo disponibile anche in modalità wireless.

Il nuovo display TFT multifunzione da 12,3" interamente elettronico e ad alta definizione può essere configurato per la navigazione, l'intrattenimento, gli aggiornamenti sul traffico o le informazioni sul veicolo, tutto accessibile tramite i nuovi comandi tattili sul volante.

Disponibile anche l'Head Up Display (HUD) da 10,8'', il più ampio della categoria, proietta informazioni sulla navigazione, sul traffico o di assistenza alla guida sul parabrezza nel campo visivo del conducente.

Le funzioni Home-to-Car sono compatibili con i dispositivi Assistente Google e con Amazon Alexa.

Ma la vera novità sta sotto al cofano della nuova generazione di Qashqai, la prima che abbandona definitivamente il diesel.

Questo a vantaggio di due sistemi di propulsore elettrificata più efficiente per un miglior risparmio in termini di consumi ed emissioni.

Nuovo Qashqai che sarà disponibile con motore benzina 1.3 DiG-T con tecnologia mild hybrid e l'innovativo ed esclusivo sistema e-POWER, al suo debutto in Europa. È possibile scegliere, oltre alle due motorizzazioni, fra due o quattro ruote motrici, cambio manuale a 6 marce o nuovo Xtronic.

Il 1.3 DiG-T benzina da 140/158 CV con tecnologia mild-hybrid 12 V rende il propulsore competitivo in termini di potenza, coppia, consumi e livello di emissioni di CO2, il tutto con un incremento di peso totale del veicolo di soli 22 kg.

Il sistema mild hybrid è accoppiato al motore turbo benzina 1.3 DiG-T, introdotto su Qashqai nel 2018 e oggi ulteriormente migliorato con l'introduzione di 50 componenti progettati ex novo e la piena conformità allo standard europeo sulle emissioni Euro 6D.ù Questo motore è disponibile in due livelli di potenza 140 e 158 CV, abbinato a una trasmissione manuale a 6 rapporti o al nuovo cambio Xtronic (solo per le versioni da 158 CV). La potenza massima viene erogata a 5.500 giri, mentre la coppia massima di 270 Nm è fruibile già a 1.750 giri sulle varianti da 158 CV con cambio manuale o Xtronic.

Nuovo Qashqai segna inoltre il debutto europeo dell'innovativo sistema di propulsione e‑Power, una tecnologia esclusiva Nissan, componente fondamentale della Nissan Intelligent Mobility, che rappresenta un inedito approccio alla mobilità elettrica.

Il sistema e-Power è costituito da una batteria ad alta capacità, un motore benzina da 157 CV con rapporto di compressione variabile, un generatore, un inverter e un motore elettrico da 140 kW di dimensioni e potenza analoghe a quelle dei veicoli elettrici della gamma Nissan. Una soluzione davvero unica, che offre l'accelerazione progressiva e lineare caratteristica degli EV, ma senza la necessità di ricarica plug-in essendo dotata di un generatore elettrico integrato a bordo.

Il sistema e-Power è già adottato in Giappone sui modelli Nissan Note e Serena ed è stato poi specificamente messo a punto per rispondere alle esigenze dei clienti europei. Ad esempio, su Note la batteria viene caricata da un motore benzina da 1.2 litri e il motore elettrico eroga una potenza di 108 CV. Per l'Europa, invece, il motore benzina è da 1.5 litri e la potenza del motore elettrico è pari a 190 CV (140 kW).

Il nuovo Qashqai e-Power si avvale del sistema e-Pedal, simile a quello di Leaf, che consente di gestire il veicolo con un solo pedale.

A giugno prossimo è previsto il lancio di un’edizione in un numero limitato di esemplari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie