Mercedes AMG G63, versione 'estrema' firmata Hofele

L'azienda di tuning tedesca ha puntato sulla personalizzazione

Redazione ANSA MILANO

Una Mercedes-AMG G63 firmata Hofele tra fibra di carbonio e colorazioni sorprendenti. Il modello G-Class in questione è quello realizzato dalla casa tedesca specializzata in tuning 'estremo' e che ha realizzato il suo modello modificato di G63 soprannominandolo HG 63 Limitless. A distinguere già dal primo sguardo il la particolare G-Class è la tipologia di colorazione utilizzata. La tinta proviene dal catalogo G Manufaktur, è soprannominato Citrine Brown Magno ed è stato scelto perché si adatta perfettamente alla forma più che aggressiva del G63.

 

 


    Hofele ha fatto risaltare ancora di più l'esterno grazie all'inserimento di massicce ruote forgiate da 24 pollici rifinite in Grey Shadow Gloss, abbinate all'aggiunta di parafanghi in fibra di carbonio e specchietti su misura, anche questi in fibra di carbonio. All'interno dell'abitacolo, praticamente tutte le superfici sono avvolte in pelle Hofele Mandarin Orange Nappa o Alcantara. Le uniche aree dell'interno non rifinite in arancione brillante sono le prese d'aria, alcune parti dei pannelli delle portiere, oltre alla console centrale.
    Importanti inserti di fibra di carbonio sono anche quelli dedicati al cofano, realizzato su misura e sotto al quale batte il poderoso motore V8 Biturbo. La casa specializzata in modifiche auto non ha fatto sapere quanto abbia speso il proprietario di questo G63 AMG per tutte le modifiche, ma ha confermato che i suoi modelli HG 63 non scendono sotto la soglia dei 300 mila euro. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie