Citroën ë-C4, rotta elettrica in direzione comfort

Punta su piacere di guida e design la 100% elettrica francese

Redazione ANSA MILANO

Emissioni zero e comfort in primo piano, per la nuova Citroën ë-C4. La 100% elettrica della casa del Double Chevron punta sulla mobilità di un futuro che è già arrivato e lo fa con tutto il comfort di guida necessario, in città ma anche fuori dal contesto urbano.

Dopo SUV C5 Aircross Hybrid, Ami, ë-Jumpy e ë-SpaceTourer, la nuova ë-C4 - 100% ëlectric va ad arricchire l'offerta della casa sul fronte delle auto completamente elettriche.

ANSA Motori l'ha provata in una piovosa mattina milanese, in città e con qualche concessione ad un breve percorso extraurbano, dove a dettare il ritmo della strada ci hanno pensato soprattutto la silenziosità di funzionamento, la fluidità dei movimenti del veicolo e le sospensioni, che assieme alla morbidezza dei sedili Advanced Comfort, consentono di passare anche sul pavé cittadino e sui binari del tram senza accusare alcun fastidio. L'assenza di vibrazioni a bordo, l'ergonomia e la facilità d'uso di interfacce e dei servizi dedicati, contribuiscono poi a migliorare il comfort a bordo per tutti gli occupanti.

Economica nell'utilizzo la motorizzazione, con zero emissioni di CO2 e un'autonomia dichiarata fino a 350 km, secondo il protocollo di omologazione WLTP. Elettrica e anche divertente, al bisogno, la ë-C4 ha un propulsore che arriva a erogare una potenza di 136 CV, oltre ad una coppia di 260 Nm disponibile istantaneamente per un'accelerazione da 0 a100 km/h in 9,7s in modalità Sport e una velocità massima di 150 km/h. La batteria del motore elettrico, di 50 kWh di capacità, è del tipo ad Alta Tensione 400 V agli ioni di Litio. Presente anche la funzione Brake che permette di amplificare la decelerazione del veicolo senza appoggiare il piede sul pedale del freno, per aumentare l'autonomia. In tal modo il sistema permette il recupero dell'energia disponibile durante le fasi di frenata e di decelerazione e la ricarica parziale della batteria.

Diverse, invece, le modalità di guida attivabili attraverso il selettore sulla consolle centrale: Eco, Normal o Sport, si differenziano per i diversi parametri tra cui la climatizzazione, la potenza effettiva e le prestazioni, per consentire la scelta fra la sportività o l'eco-guida ottimale.
La nuova ë-C4 - 100% ëlectric, così come la sua 'sorella' con propulsore endotermico, è equipaggiata di serie, sin dalle versioni cuore di gamma, con le sospensioni Citroën con smorzatori idraulici progressivi, inaugurate su C4 Cactus e SUV C5 Aircross, che offrono un comfort effetto 'tappeto volante' a vantaggio del benessere a bordo, ma anche del dinamismo e del piacere di guida.

Quest'innovazione esclusiva di Citroën, è il culmine di oltre un secolo di studi sul comfort delle sospensioni che fa parte del DNA della casa. Gli allestimenti disponibili per ë-C4 -100% ëlectric sono tre: Feel, Feel Pack e Shine. I prezzi partono da 35400 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie