VW Tiguan Allspace, la 7 posti si rinnova: ora più hi-tech

Nuova gamma di motori, fari IQ.Light e Travel Assist

Redazione ANSA ROMA

La VW Tiguan Allspace, si rinnova.
    Dopo il ritocco della gamma a passo corto nell'autunno 2020, ora è la volta della 'long wheel base' capace di ospitare fino a 7 persone e con una capacità di carico di ben 1.920 litri, che apporta interessanti modifiche nel segno della tecnologia, della sicurezza e di un nuovo design al quale si abbina anche una rinnovata gamma dei motori.
    La bestseller della Volkswagen, che dal lancio nel 2007 ad oggi è stata scelta da quasi 6,4 milioni di automobilisti, ha visto nel 2017 l'ampliamento della gamma con la versione a passo lungo che finora è stata venduta in 1,5 milioni di esemplari.
    Con il suo nuovo design, che sfoggia un frontale rivisitato, la Tiguan Allspace (disponibile a trazione anteriore o integrale) presenta una lunghezza di 4.723 mm (22 mm in più); tutte le dimensioni interne sono pressoché rimaste invariate. La modifica esterna più evidente è offerta dal nuovo design del frontale, sul quale spiccano i fari a matrice di LED IQ.Light.
    Sulla calandra spicca il nuovo logo bidimensionale Volkswagen, a sinistra e a destra del quale un listello illuminato nella calandra pone un accento estetico.
    La Volkswagen ha impiegato per la prima volta, in una forma simile, questo sistema di fari sul modello suv della categoria superiore Touareg. Tramite una matrice di 24 LED per ogni modulo faro, vengono attivate e proiettate sulla strada differenti funzioni d'illuminazione, alcune delle quali sono interattive.
   

Un'ulteriore nuova funzionalità d'illuminazione è rappresentata dal movimento di "scorrimento" della luce degli indicatori di direzione a LED, che sono integrati nel modulo dei fari a matrice di LED IQ.Light. Anche i gruppi ottici posteriori a LED sono stati concepiti ex novo dal punto di vista grafico e tecnico.
    La nuova versione di Allspace viene offerta sul mercato negli allestimenti Life, Elegance ed R-Line, inoltre è prevista poi anche una versione d'accesso.
    L'equipaggiamento generale della Tiguan Allspace per il mercato tedesco comprende oggi, tra l'altro, un nuovo volante multifunzione con rivestimento in pelle, regolazione degli abbaglianti Light Assist, un sistema di infotainment con display di almeno 8 pollici, servizi online, regolazione automatica della distanza ACC e assistente alla frenata d'emergenza Front Assist. Un pacchetto completo, quello relativo alle tecnologie che aumentano la sicurezza ed il benessere a bordo.
    Tra gli evoluti sistemi di assistenza sicuramente il Travel Assist che consente una guida assistita fino ai 210 km/h. Questo sistema per assistere il conducente mentre si trova al volante, si abbina a dispositivi di infotainment (MIB3 di ultima generazione) che sono collegati in rete e mettono a disposizione differenti tipologie di servizi e offerte d'assistenza.
    Una Online Connectivity Unit (OCU) con eSIM integrata consente l'utilizzo dei servizi online di We Connect (funzionalità predisposta per un utilizzo senza limitazioni di tempo) e We Connect Plus (funzionalità predisposta in Europa per un utilizzo gratuito per uno o tre anni).
    I sistemi MIB3 vengono ampliati a seconda dell'allestimento da nuove funzionalità quali: un comando vocale che comprende espressioni del linguaggio comune, accesso a servizi di streaming (per esempio Apple Music) e una personalizzazione basata sul cloud che utilizza il riconoscimento dell'utilizzatore sulla base del suo Volkswagen ID.
    L'integrazione delle app mediante App-Connect Wireless per Apple CarPlay e Android Auto avviene anche in modalità wireless.
    La Tiguan Allspace della nuova generazione sottolinea la sua identità ricercata anche grazie al climatizzatore automatico a tre zone Air Care Climatronic. Il controllo di tutte le funzioni di climatizzazione, riscaldamento e ventilazione avviene tramite un nuovo modulo digitalizzato nella consolle centrale.
    La gamma di motorizzazioni comprende motori 2.0 Turbodiesel a iniezione diretta TDI da 150 e 200 CV, abbinati a un doppio catalizzatore SCR con doppia iniezione di AdBlue (twindosing).
    Efficienti anche i tre motori turbo benzina a iniezione diretta TSI della Tiguan Allspace. L'1.5 TSI da 150 CV con cambio manuale a 6 rapporti (cambio DSG a 7 rapporti disponibile a richiesta) dispone del sistema di gestione attiva dei cilindri ACT. I due 2.0 TSI sono abbinati di serie a un cambio DSG a 7 rapporti e trasmettono la loro potenza di 190 o 245 CV a tutte le quattro ruote. Tutte le nuove Tiguan Allspace rispettano la severa norma sui gas di scarico 6d-ISC-FCM.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie