Emilia-Romagna

Musica: Vinicio Capossela e il 'Bestiario d'amore' a Ravenna

17 giugno alla Rocca Brancaleone con l'Orchestra Bruno Maderna

(ANSA) - RAVENNA, 16 GIU - L'Amore apre i cancelli allo zoo che ci portiamo dentro: parola di Vinicio Capossela, pronto a snocciolare, con il rigore dell'etologo e la fantasia di un chiassoso e onnivoro menestrello, tutte le metamorfosi del sentimento, quello che "attiva in noi il lupo, il coccodrillo e la sirena, ci rende parenti stretti del licantropo, del corvo e dell'asino selvaggio, rende credibili la fenice e l'unicorno".
    Giovedì 17 giugno, alle 21.30, alla Rocca Brancaleone il 'Bestiario d'amore' sarà in scena per Ravenna Festival, con la complicità dell'Orchestra Bruno Maderna diretta da Stefano Nanni.
    Il concerto ripercorre l'omonima e immaginifica opera del XIII secolo con cui Richard de Fournival analizza, secondo lo schema dei bestiari medievali, tutte le forme che l'amore può incarnare: "L'innamorato è un mostro - dice Capossela - sopraffatto dalla necessità di mostrarsi… mai si è tanto soli e affollati di mostri come da innamorati. E, non potendo evitare l'amore, lo celebreremo in forma di bestiario". Il disco tratto da questo progetto è stato lanciato a febbraio 2020, il giorno di San Valentino, e quest'estate si riannodano i fili di un tour interrotto dalla pandemia. L'appuntamento è già 'sold out', ma sarà in streaming su ravennafestival.live. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie