Emilia-Romagna

Fidanzati investiti, arrestato conducente positivo ad alcool

Schianto domenica sera nel Piacentino, tasso 6 volte il limite

E' stato arrestato per omicidio stradale, trovato positivo all'alcool, l'automobilista che domenica sera ha investito e ucciso due fidanzati, in provincia di Piacenza. Daniele Zanrei, 30 anni, e Sonia Tosi, 26, erano in sella a una Vespa a Zena di Carpaneto, quando sono stati falciati da una Volkswagen Golf guidata da un 23enne di Piacenza. L'auto li avrebbe tamponati in velocità, trascinando lo scooter per un centinaio di metri. I giovani sono stati sbalzati finendo contro il parabrezza dell'auto.
    Come riferiscono i media locali, il 23enne, sotto choc, è stato portato in ospedale e poi, sottoposto a test alcolemico, è risultato positivo con un tasso di 3,1 grammi di alcol per litro, sei volte il limite consentito. Per lui è scattato l'arresto e si trova ai domiciliari. Ad occuparsi delle indagini, i carabinieri. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie