Emilia-Romagna

Cinema: 70mila spettatori per Cineteca in piazza a Bologna

Farinelli, 'abbiamo percepito forte desiderio rinascita'

Settantamila spettatori dal 21 giugno ad oggi alle proiezioni estive della Cineteca di Bologna, con una media di oltre mille spettatori a sera in Piazza Maggiore e una media di 400 allo 'schermo gemello' della LunettArena. E senza flessioni dopo l'introduzione del Green pass per l'accesso agli spettacoli dal 6 agosto.
    "È l'eccezione culturale di Bologna", commenta il direttore della Cineteca, Gian Luca Farinelli. "Chi poteva immaginare, in quest'epoca, di raccogliere mille persone a sera in piazza Maggiore per vivere assieme l'emozione del cinema? Mi chiedo quante altre città italiane abbiano questa voglia di cultura e mostrino un affetto tale per una manifestazione come 'Sotto le stelle del cinema', appuntamento ormai irrinunciabile per i bolognesi e i tanti stranieri arrivati in città, nonostante le difficoltà di queste ultime due estati. In questa seconda stagione in cui affrontiamo l'emergenza sanitaria siamo tornati a percepire un forte desiderio di rinascita, di rimettere il cinema e la cultura al centro delle nostre vite".
    Molti gli ospiti di prestigio, da Isabella Rossellini a Nanni Moretti, da Isabelle Huppert a Carlo Vanzina, da Giorgio Diritti a Gianni Amelio, Paolo Virzi', Matilda De Angelis. Sabato 14 agosto il cartellone si chiuderà con una serata dedicata al ballo, come da tradizione, con il film 'Extraliscio' di Elisabetta Sgarbi.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie