Emilia-Romagna

Tre giovedì dedicati a Dante Alighieri nella Bassa bolognese

Il Sommo a confronto con il calciolinguaggio di Gianni Brera

Tre giovedì dedicati al Sommo poeta nella Bassa bolognese. Il 2 settembre, è in programma a San Martino in Argine (Parco della Chiesa, ore 20.45) la prima delle 'Tre Serate con Dante Alighieri', organizzate dalla Compagnia del Caffè, associazione molinellese di sport e cultura, nel settimo centenario della morte del Poeta. 'La Lingua Nuova di Dante e il Calciolinguaggio di Gianni Brera', sarà il tema di un originale e stimolante confronto, a cui daranno voce il professor Andrea Maietti, biografo ufficiale del grande giornalista scomparso, e Giulia Miccoli in veste di conduttrice.
    Giovedì 9 settembre (Sala Parrocchiale, 20.45) è in programma l'intervento del cardinale Zuppi, arcivescovo di Bologna, che sarà intervistato dal giornalista Massimo Ricci sul tema " E quindi uscimmo a riveder le stelle: pensare un mondo nuovo dopo la pandemia".
    La rassegna dantesca si concluderà giovedì 16 settembre con una 'Lectura Dantis', affidata all'attore Filippo Lanzi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie