Emilia-Romagna

Violenza sessuale: donna abusata in un rudere, arrestato

A Piacenza, dopo la denuncia della vittima alla Polizia

Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Piacenza dalla polizia per violenza sessuale aggravata, rapina e lesioni. E' finito in carcere nel tardo pomeriggio di ieri su ordinanza di custodia cautelare: è accusato di aver stuprato una donna e di averle portato via la borsetta. La vicenda - di cui dà notizia il quotidiano ilPiacenza.it - si è consumata pochi giorni fa all'interno di ruderi abbandonati, nel parcheggio alle spalle della questura di Piacenza, luoghi noti da anni per il degrado in cui versano e per essere dimora di tossicodipendenti e sbandati. La vittima, straniera ultraquarantenne, si è presentata sotto choc dalla Polizia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie