Vaccini: Toti, Liguria vicina al 90% dosi somministrate

Rispetto a quelle consegnate. Superato obietivo, Contagi stabili

(ANSA) - GENOVA, 18 APR - "La Liguria è ormai vicina al 90% di vaccini somministrati sul consegnato". Lo ha detto stasera il governatore ligure Toti affidando il punto su pandemia e vaccinazioni a una nota. Toti, che ha ricordato come in Liguria si sia "nettamente superato" l'obbiettivo fissato dal commissario per l'emergenza Covid di 54.799 vaccini avendone somministrati oltre 73 mila nell'ultima settimana, ha specificato che "sul fronte delle percentuali in Liguria ha ricevuto la prima dose il 22,14% della popolazione residente, mentre a livello nazionale il dato è del 17,5%. Per quanto invece riguarda la seconda dose, la Liguria è all'8,4%, mentre il dato nazionale è del 7,3%".
    "La curva del contagio - conclude Toti - resta stabile. I dati ad oggi collocherebbero la nostra regione in zona gialla. È importante continuare a impegnarci per mantenere questi risultati e poter così iniziare a ripartire dal 26 aprile".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie