Liguria

Un velista alla guida della nuova Slam, è Enrico Chieffi

Fu il tattico del Moro di Venezia all'America's cup del 1992

 Vam Investments ha acquisito gli asset di Slam, storico marchio italiano di abbigliamento per la vela fondato nel 1979 a Genova dalla famiglia Negri. L'operazione è stata perfezionata tramite la newco Slam.com.
    Vam Investments ha scelto Enrico Chieffi come nuovo Amministratore Delegato di Slam, che entra anche come investitore. Chieffi è un noto velista, ha partecipato alle olimpiadi di Los Angeles (1984) ed è stato il tattico del Moro di Venezia nella 28ma edizione dell'America's Cup a San Diego (USA) nel 1992, vincendo la Louis Vuitton Cup. Nel 1998 Enrico Chieffi ha iniziato il suo percorso manageriale' sempre nel settore con Nautor's Swan, prima nel ruolo di vicepresidente e ora come senior advisor. Ha continuato nello stesso tempo a regatare con successo, fino a vincere lo scorso mese di maggio il campionato Europeo della classe Star.
    Dalla sua fondazione nel 1979, il marchio Slam è stato riconosciuto nel mondo per i suoi prodotti tecnici innovativi.
    Nel 2005, Russell Coutts, il velista numero uno al mondo, diventa testimonial e supporta l'azienda nello sviluppo. Nel 2010 Coutts e Slam hanno vinto l'America's Cup con BMW Oracle Racing. Il 2012 è l'anno della Volvo Ocean Race e Slam partner di Franck Cammas su Groupama ottiene un'altra vittoria nella regata intorno al mondo, considerata una tra le più dure.
    "Come tutti i velisti della mia generazione, in qualche modo anche io sono cresciuto assieme a Slam. Un marchio italiano conosciuto e rispettato in tutto il mondo. Per me è un onore entrare a farne parte con l'obiettivo di vincere la sfida che un marchio ed un'azienda come questa meritano". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie