Liguria

Spezia: Motta, la rosa corta non è un alibi

Tecnico liguri 'c'è fiducia, vogliamo iniziare bene'

(ANSA) - LA SPEZIA, 22 AGO - Una partita da affrontare con coraggio e fiducia, nonostante un precampionato stravolto dal Covid e una rosa ancora corta. Non cerca alibi Thiago Motta, allenatore dello Spezia che domani affronterà in trasferta il Cagliari. La seconda stagione consecutiva dei liguri in Serie A ha avuto premesse difficili, ma il tecnico non vuole e non cerca giustificazioni.
    "Le sensazioni sono buone vedendo quello che abbiamo fatto questa settimana. Sarà una partita difficile, ma la affronteremo con fiducia e la voglia di fare bene - afferma Motta -. Il Cagliari è una buona squadra, l'anno scorso si è salvato bene, me la aspetto con voglia di attaccare e di giocare per vincere, noi faremo la stessa cosa".
    Il tecnico potrebbe riproporre il 3-4-3 utilizzato in Coppa Italia contro il Pordenone ma il modulo "potrà cambiare a seconda dell'avversario e in base a quello che dobbiamo fare noi" dice Motta, che poi sul mercato e sulla rosa ancora bisognosa di innesti di esperienza, non ha dubbi. "Questi per noi non saranno mai alibi. Non cercheremo mai scuse, oggi siamo questi e affronteremo il Cagliari con fiducia, cercando di fare buon risultato. Il caldo? Sarà così per tutti, i miei giocatori stanno bene fisicamente". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie