Piemonte

Fallimento Cerutti: accordo con società Bobst per lavoratori

Prevede altre 13 settimane di cassa integrazione

(ANSA) - CASALE MONFERRATO (ALESSANDRIA), 24 AGO - C'è l'accordo con i sindacati per il fallimento Cerutti. A confermarlo sono i rappresentanti di Fim Cisl, Uilm e Fiom Cgil che hanno incontrato la società Bobst, che a fine giugno si è aggiudicata la Cerutti all'asta. L'accordo è su una proroga di 13 settimane per la cassa integrazione Covid e un contributo di 10 mila euro a chi ha perso il lavoro. Ora la parola passa si giudici, che dovranno decidere in merito.
    Cerutti avrebbe dovuto celebrare i cento anni di attività proprio in questo periodo: era azienda leader nel mondo per le macchine da stampa.
    "Il tavolo sindacale - spiegano Fim Fiom e Uilm - è stato propedeutico per ragionare e concordare soluzioni in merito a due temi importanti quali un'eventuale proroga della cassa integrazione, visto che è dal 2 luglio che i dipendenti sono sospesi senza alcuna copertura economica e previdenziale, e la creazione di un piano sociale dignitoso per coloro che hanno perso e perderanno il posto di lavoro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie