Piemonte

Torino:Appendino, su conti Città strada è tracciata

."Chiunque amministrerà dovrà mantenere lo stesso rigore"

(ANSA) - TORINO, 27 AGO - "Anche sul tema dei conti cittadini, la strada è tracciata. Chiunque amministrerà Torino nel prossimo quinquennio dovrà mantenere lo stesso rigore per continuare a garantire una gestione virtuosa delle risorse dei torinesi e non ripetere gli errori del passato". Così, su Facebook, la sindaca Chiara Appendino che rivendica il lavoro fatto nel suo mandato in tema di risarcimento finanziario. "In questi 5 anni - ribadisce - siamo riusciti a rimettere in ordine i conti di Torino, dopo aver ereditato una Città sull'orlo del dissesto finanziario con il debito pro capite più alto d'Italia.
    Siamo riusciti, fra mille difficoltà e con una gestione virtuosa delle risorse, a restituire ai conti un maggiore equilibrio, condizione fondamentale per la ripartenza e per il futuro di Torino. Per questo duro lavoro - conclude - ci tengo a ringraziare la maggioranza che mi ha sostenuto, l'assessore Rolando e tutta la Giunta e l'intera 'macchina' comunale per l'impegno e la professionalità mostrata". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie