Piemonte

Human condition, personale dell'artista cinese Zhang Hongme

Fino al 20/9 a Torino quadri e installazioni di grande impatto

(ANSA) - TORINO, 06 SET - Prosegue fino al 20 settembre presso lo Spazio Musa di Torino, in via della Consolata 11, Human condition, la personale di Zhang Hongmei, giovane e promettente artista cinese, gconsiderata un astro nascente del collezionismo internazionale e molto attiva nel sociale.
    Dipinti, installazioni, video, sculture, gioielli e ceramiche, per un viaggio artistico intorno al mondo, fuori dai canoni dell'arte contemporanea, caratterizzato da uno stile ed un linguaggio unico nel panorama artistico mondiale. Inaugurata lo scorso 29 giugno, la mostra continua a riscuotere un grande successo da parte del pubblico.
    Alcuni hanno definito Human Condition come un viaggio intorno al mondo, poiché in molte delle opere di Zang Hongmei ci sono forti i richiami a diverse città, come Londra e Parigi, ma anche alla Cina, soprattutto nella parte delle istallazioni di visi di antichi guerrieri, forse la parte che più colpisce e coinvolge emozionalmente il visitatore. I lavori sono un mix di sentimenti contrastanti, gioia per le cose belle della vita, che a volte si mischia ad un velo di ansia per il futuro, sempre con una consapevolezza dell'importanza dell'eredità che ci arriva dal passato. Spettacolare l'installazione Human Condition, in cui una selva di personaggi, donne, uomini, bambini, avvolti in rossi sudari e completamente legati avanzano verso i visitatori.
    Simbolo delle nostre paure, dei nostri lati oscuri. Inoltre, nei giorni della mostra vengono realizzati diversi collegamenti in diretta con l'artista, attualmente in Cina.
    Zhang Hongmei vanta numerose mostre allestite in tutto il mondo in prestigiosi spazi espositivi e diverse partecipazioni alla Biennale di Arte Contemporanea di Venezia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie