Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CCIBA

Quattro proposte per godersi la provincia di Buenos Aires

CCIBA

Natura e cultura sono i denominatori comuni di ogni angolo custodito dalla regione argentina tra campi, catene montuose, spiagge e grandi città.

  • La Plata. La capitale Buenos Aires, conosciuta come la “città delle diagonali” per la disposizione urbana e l’intensa vita universitaria e situata 60 km a sud della Capitale Federale, annovera tra le sue attrazioni turistiche il Museo di Scienze Naturali, la Cattedrale neogotica e la República de los Niños, il primo parco tematico ed educativo dell’America Latina, o incantevoli ambienti naturali come il Paseo del Bosque.

  • Natura allo stato puro. Il Delta del Paraná è uno degli ecosistemi più ricchi del paese e una delle espressioni della natura selvaggia più visitate della provincia. Dalla città di Tigre a nord della provincia, a 30 minuti da Buenos Aires, i visitatori più avventurosi potranno navigare per i suoi canali, praticare sport acquatici od osservare la bellezza degli uccelli che sorvolano questo paradiso ecologico.  La riserva di Sierras Grandes, a sud della città di Buenos Aires, è un’altra tappa obbligata per gli amanti della natura.  La riserva protegge paesaggi imponenti, con montagne che superano i mille metri e presentano ambienti di grande importanza geologica, archeologica e storica come la Cascata Nascosta, le Pareti Rosa o il Monte Vavacuá.

  • Le spiagge. Mar de Plata, la città situata sulle rive dell’Oceano Atlantico, ha magnifiche spiagge, ampie baie, imponenti scogliere e boschi che si alternano lungo 47 km di costa. Catene montuose, campi ondulati, albereti, lagune, ruscelli, tenute e cave compongono paesaggi rurali di grande bellezza. San Clemente del Tuyú, Necochea, Monte Hermoso, Pinamar o Cariló sono altre città costiere in cui godersi la piacevole estate di Buenos Aires.

  • Soggiorni in campagna. San Antonio de Areco, Tomás Jofré, San Pedro o San Andrés de Giles sono alcune delle località della provincia dove è possibile sperimentare in prima persona il modo di vita, la tradizione e i costumi di un autentico gaucho nelle sue estancias. Ubicate a non più di 120 km dalla città di Buenos Aires, consentono ai visitatori di conoscere i diversi tipi di agricoltura e allevamento, di assistere al lavoro dei suoi artigiani o di realizzare delle passeggiate a cavallo.

http://visitargentina.site/en/

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CCIBA

Modifica consenso Cookie