• Giro d'Italia: Piemontese, per Foggia messaggio di fiducia

Giro d'Italia: Piemontese, per Foggia messaggio di fiducia

Ottava tappa partita oggi dal capoluogo dauno

(ANSA) - BARI, 15 MAG - "Da Foggia oggi un messaggio di fiducia e l'inizio di un percorso di rinascita". Lo dichiara il vicepresidente della Regione Puglia e assessore regionale allo Sport, prima di sbandierare la partenza dell'ottava tappa Foggia - Guardia Saframondi del 104° Giro d'Italia. "Siamo tutti particolarmente contenti che il Giro sia tornato a Foggia dopo oltre 20 anni - dice Piemontese dal palco della partenza - e che torni quest'anno in cui Foggia è la tappa più a sud, in un momento in cui il Sud dà un segnale di fiducia a tutta l'Italia, dimostrando come una grande città del Mezzogiorno possa essere palcoscenico e organizzare un grande evento come il Giro d'Italia". Con riferimento all'impatto dell'evento, la Regione evidenzia che Foggia era città di tappa di partenza per cui, provenienti da Termoli, circa 1.500 persone, tra organizzazione di Rcs Sport, team, media e altri addetti ai lavori, sono state accolte, ieri sera, nelle strutture ricettive foggiane.
    "Sullo sport come leva per innescare processi positivi sul piano economico e sociale - conclude Piemontese - abbiamo sempre puntato, stanziando risorse economiche ad hoc, come i 60 mila euro investiti dalla Regione Puglia a Foggia per il Giro d'Italia 2021 e disponendo servizi e attività dell'agenzia regionale Pugliapromozione: tutti fattori che stimolano e accompagnano la crescita delle città e dei territori, oltre che spingere le persone alla pratica sportiva". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie