Fondazione di Sardegna chiude il 2020 con utile di 62,4 mln

Patrimonio superiore al mld, progetti per oltre 28mln in un anno

(ANSA) - CAGLIARI, 16 APR - Patrimonio superiore al miliardo (1.081 milioni di euro). E proventi pari a 62,4 milioni. Sono i numeri del bilancio consuntivo 2020 della Fondazione di Sardegna. Il risultato conseguito ha consentito di destinare 23,8 milioni di euro a iniziative e progetti con 18,7 milioni ripartiti tra i tradizionali settori di intervento, dall'arte alla scuola. La Fondazione ha inoltre sbloccato risorse pari a 2 milioni per l'istituzione di un fondo da destinare a erogazioni strategiche per il triennio 2021-2023.
    Nel 2020 sono stati attivati 1.153 progetti per un importo complessivo di 28,6 milioni di euro (2,4 milioni di euro per far fronte alle necessità connesse all'emergenza sanitaria). Dal punto di vista patrimoniale la Fondazione ha aderito all'aumento di capitale lanciato dalla Bper sottoscrivendo 91.096.384 azioni di nuova emissione per un totale complessivo pari a 81.986.746 euro, interamente autofinanziato, mantenendo la quota partecipativa.
    Sul fronte organizzativo sono stati nominati Monica Madeddu, Valeria Sipala e Giulio Steri quali membri del Comitato di Indirizzo per la ricostituzione del numero di componenti dell'organo previsto dallo Statuto. Fondazione di Sardegna in campo contro la pandemia con una azione di supporto e rafforzamento del sistema sanitario: è intervenuta con l'acquisto di macchinari e dispositivi di protezione individuale da destinare agli ospedali e alle strutture sanitarie regionali.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie