Libri

Lackberg debutta da autrice serie con Hammarvik

Su laF da 4 maggio alle 21.10. Tra modelli 'Big little lies'

 La regina del giallo scandinavo, Camilla Lackberg, ha venduto oltre 28 milioni di copie in 60 Paesi ed è stata tradotta in 40 lingue, numeri che la rendono oggi la sesta scrittrice più letta in Europa. Ora debutta come autrice per il piccolo schermo con Hammarvik - Amori e altri omicidi", prima serie tv che ha ideato e scritto, in arrivo in prima assoluta su laF (Sky 135) da martedì 4 maggio 2021 alle ore 21.10, disponibile anche on demand su Sky, su Sky Go e su NOW.
    Gelosia e avidità, ma anche bullismo e violenza domestica, sono gli ingredienti principali del racconto, in otto puntate da 50 minuti ciascuna, già ribattezzato "la Big Little Lies svedese", perché unisce l'elemento noir alla soap opera. La scrittrice è anche protagonista di un cameo. "Ho sempre sognato di realizzare una soap opera, come un tributo a tutte quelle che ho visto durante la mia vita ma anche a quelle che seguo oggi - ha spiegato al Noir in Festival, in occasione dell'anteprima della serie, Camilla Lackberg, il cui ultimo romanzo edito in Italia è "Ali d'argento" (Marsilio) -. Volevo creare una soap opera moderna e, naturalmente, non ho resistito ad aggiungere alla storia alcuni elementi crime. È ispirato a serie come "Desperate Housewives" e "Big Little Lies". Scrivere per la tv per lei non è stato difficile: "Mi hanno sempre detto che ho una scrittura cinematografica, credo perché istintivamente mentre scrivo immagino le scene nella mia testa".
    Nella storia l'agente di polizia Johanna Strand (Disa Ostrand) fa ritorno nella sua città natale, Hammarvik, per partecipare al funerale della madre. Il piano iniziale di restare solo per pochi giorni naufraga quando viene rinvenuto il cadavere di una giovane donna nel bagagliaio di un'auto in fondo al mare. Johanna decide di investigare, non sapendo che la ricerca dell'assassino la riporterà indietro a una tragedia irrisolta di 18 anni prima e a un passato che sperava di essersi lasciata alle spalle. A complicare la situazione, l'apparizione di Danne (Martin Stenmarck), fidanzato d'infanzia di Johanna e ora sposato con la sua ex migliore amica, Pernilla (Linda Santiago). Hammarvik "è un luogo immaginario, l'ho inventato io; ho creato una tipica città svedese di medie dimensioni. La serie è stata girata in un posto che si chiama Vanersborg. Si trova sulla costa occidentale della Svezia, a solo un'ora di distanza da Fjällbacka".
    L'autrice ha "molta speranza nelle nuove generazioni - ha aggiunto, parlando dello spazio nel racconto per giovani protagonisti - c'è un altro tipo di consapevolezza sulle questioni sociali e anche il desiderio di fare la differenza.
    Ma, come per tutte le età e le generazioni, i più giovani si sentiranno sempre fraintesi dai più grandi. Dovremmo essere loro grati per la loro energia e per il modo in cui vogliono apportare cambiamenti in meglio". "Hammarvik- - Amori e altri omicidi" (titolo originale svedese "Lyckoviken"), di cui è già stata confermata la seconda stagione, è una produzione originale Nordic Entertainment Group (Nent Group), coprodotta da Nordisk Film TV, Film i Väst e la produttrice creativa Charlotte Berlin. E' stata girata nella primavera 2020 a Trollhattan ed è stata trasmessa in esclusiva in streaming su Viaplay a fine 2020 nei paesi nordici. La scrittrice aveva già ispirato Omicidi tra i fiordi - I gialli di Camilla Lackberg, trasmessa in passato sempre dalla tv di Feltrinelli. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie