Borsa: Europa in ordine sparso con apertura negativa di WS

Bene le banche, in ordine sparso i petroliferi, soffrono le auto

(ANSA) - MILANO, 19 APR - In ordine sparso le principali Borse europee, con l'apertura in negativo di Wall Street, mentre il mondo guarda soprattutto alla situazione della pandemia da Covid 19, con l'esplosione dei contagi in India e le vaccinazioni che vanno a ritmi diversi nei Paesi. C'è un lieve peggioramento per Londra (-0,2%) e Francoforte (-0,1%), mentre migliora Madrid (+1,3%) ed è stabile Parigi (+0,4%). Torna piatta Milano (+0,02%), con lo spread Btp-Bund riassestato a 101,3 punti e il rendimento del decennale italiano allo 0,78% L'indice d'area del Vecchio continente, Stoxx 600, è piatto e sono in positivo energia e finanza, mentre perdono beni di prima necessità e informatica. I petroliferi sono in ordine sparso, con guadagni per alcuni, come Neste Oyj (+1,9%) e Koninklijke (+0,7%) e perdite per altri, quali Polski Koncern (-1%) e Lundin (-0,5%), con il greggio in rialzo (wti +0,6%) a 63,5 dollari al barile). Guadagna la maggioranza delle banche, tra cui spiccano Banco Bilbao (+3,2%), Banco Santander (+3%) e Commerzbank (+2,9%), mentre cedono altre, come Danske Bank (-1,7%) e Swedbank (-1,2%). Farmaceutici indecisi, con rialzi per una parte, come per Ipsen (+2%) e Bayer (+1,9%), e ribassi per un'altra, come ad esempio per Glaxo (-1%) e Merck (-0,8%).
    Soffrono le auto, soprattutto Stellantis (-2,2%) e Porsche (-1,2%), con eccezioni come Renault (+0,1%). Patiscono i semiconduttori, con picchi negativi per Nordic Semiconductor (-1,4%) e Asm (-1,3%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie