Ryanair:chiude l'anno in rosso di 815 milioni, pesa covid

Traffico ridotto dell'81%. Ricavi scendono a 1,6 miliardi

Ryanair ha registrato una perdita di 815 milioni di euro per l'anno terminato il 31 marzo, rispetto al profitto di 1 miliardo euro l'anno precedente. Il traffico è sceso dell'81% a 27,5 milioni, rispetto ai 149 milioni dell'anno precedente. I ricavi si attestato 1,64 miliardi (-81%). Sui risultati pesano le restrizioni Covid-19.
    La società evidenzia che le prenotazioni sono aumentate significativamente dall' 1 aprile, con una forte ripresa nella seconda metà dell'anno, ma la visibilità per l'esercizio rimane "vicina allo zero", rendendo impossibile fornire una guidance.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia

      Ultima ora



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie