Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Il primo ministro maltese aveva annunciato le dimissioni in seguito al caso Caruana. Nel Paese si erano scatenate proteste per il presunto coinvolgimento nello scandalo di alcuni ministri del suo governo

Nel giorno dell'elezione di Roberta Metsola a presidente del Parlamento europeo si torna a parlare di un episodio che la vide protagonista nel 2019. Il 3 dicembre una delegazione del Parlamento europeo incontrò a Malta il premier Joseph Muscat. Il primo ministro maltese aveva annunciato le dimissioni in seguito al caso dell'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia.

Nel Paese si erano scatenate proteste per il presunto coinvolgimento nello scandalo di alcuni ministri del suo governo. L'allora eurodeputata maltese Roberta Metsola, portavoce del Ppe all'incontro, nell'occasione si rifiutò di stringere la mano a Muscat.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie