Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Covid: in Francia record di morti quotidiani in ospedale

Covid: in Francia record di morti quotidiani in ospedale

Il Covid ha ucciso 393 persone in 24 ore negli ospedali di Francia, per un totale di 129.022 morti dall'inizio della pandemia, nella primavera 2020. Si tratta del record di decessi quotidiani registrati nell'ultima ondata di contagi che colpisce il Paese da inizio novembre. L'ultimo dato più elevato era stato di 298 morti in 24 ore, una settimana fa. Secondo le cifre pubblicate ieri da Santé Publique France, sono 108.481 le persone risultate positive ai test anti-Covid nelle ultime 24 ore. La Francia è attualmente il Paese d'Europa, escludendo i micro-Stati, con l'incidenza più elevata, 3.733 casi per 100.000 abitanti.

In media, su sette giorni, questo l'aumento dei contagiati ammonta a 340.861 casi, in aumento del 22% rispetto alla settimana scorsa. Il numero di pazienti ricoverati, 29.748, è leggermente aumentato rispetto a domenica (28.838). In aumento anche il numero di ricoveri settimanali, con 15.932 ingressi all'ospedale in una settimana, contro 15.376 nella rivelazione precedente.

In Francia, il 'pass vaccinale', equivalente al super green pass italiano, è entrato in vigore soltanto ieri mentre il governo ha già annunciato il calendario sulla revoca delle restrizioni: il 2 febbraio verrà eliminato l'obbligo di mascherine all'esterno, l'obbligo di smart working e cadranno i limiti di pubblico negli stadi e nelle sale di spettacolo (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie