Comuni: Palermo; Orlando,no a idea Iv di Lega in maggioranza

"Proposta azzerare giunta irricevibile, avanti con la minoranza"

(ANSA) - PALERMO, 18 APR - "La proposta che arriva da Italia Viva di azzerare la giunta comunale e seguire il modello del governo nazionale Draghi con l'apertura alla Lega è irricevibile per la storia di questa città che ha un percorso alternativo alle scelte di Salvini". Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, nel corso di una videoconferenza stampa convocata a seguito della crisi che si è aperta a Palazzo delle Aquile, dopo la bocciatura del bilancio consolidato prima e del piano triennale delle opere pubbliche di qualche giorno fa, in questo caso con l'astensione decisiva di Italia Viva.
    "Vado avanti nell'interesse della città con il programma approvato dagli elettori nel 2017 - ha aggiunto -: meglio un governo di minoranza piuttosto che questo logorio continuo".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie