Basilicata

Afghanistan: firmata a Potenza un'intesa per l'accoglienza dei rifugiati

La convenzione tra prefetto e fondazione Madre Teresa Calcutta

(ANSA) - POTENZA, 07 OTT - Per garantire un'accoglienza adeguata e rispettosa delle esigenze di 48 rifugiati afghani, è stata firmata oggi, in prefettura a Potenza, una convenzione tra il prefetto del capoluogo, Annunziato Vardè, e il presidente della fondazione "Madre Teresa di Calcutta", padre Pietro Anastasio.
    Con la sottoscrizione dell'accordo - secondo quanto reso noto dalla prefettura - la fondazione ha garantito "con le proprie risorse professionali ed economiche e secondo standard adeguati, ospitalità, accoglienza ed assistenza alle persone beneficiarie, nonché ogni altra attività finalizzata all'integrazione".
    La prefettura di Potenza si è impegnata "a svolgere un costante supporto e monitoraggio nell'espletamento delle necessarie procedure amministrative concernenti la presenza di stranieri sul territorio nazionale e l'eventuale richiesta di riconoscimento della protezione internazionale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      L'ad di Epm Raffaele Esposito (ANSA)

      Covid: Epm, ZeroVirus soluzione contro il rischio contagi

      Programma adottato da un anno in due ospedali della Basilicata



      Modifica consenso Cookie