15:58

Covid, Casa Bianca svela piano vaccini a bimbi 5-11 anni

Si attende l'autorizzazione della Fda

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 20 OTT - La Casa Bianca ha svelato il piano per vaccinare i bambini dai 5 agli 11 anni, piano che ora dovrà ricevere l'autorizzazione dalla Fda. L'amministrazione Usa, si spiega, si è assicurata abbastanza vaccini per immunizzare circa 28 milioni di bambini e l'operazione coinvolgerà oltre 25 mila medici pediatri, centinaia di centri medici anche nelle zone più remore del Paese e decine di migliaia di farmacie. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:58

Fn: al Senato c.sinistra ritira mozioni e le accorpa in odg

Chiede a governo di valutare modalità scioglimento neofascisti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Le 4 mozioni proposte da Pd, Leu, M5s e Italia viva sullo scioglimento dei movimenti neofascisti, all'ordine del giorno del Senato, confluiscono in un unico ordine del giorno, all'esame dell'Aula. E' l''accordo' fatto dalle forze del centrosinistra, che hanno quindi accettato di ritirare le singole mozioni, e 'ratificato' dal presidente di turno, Roberto Calderoli. Subito dopo è cominciata la discussione generale. Nell'ordine del giorno, sottoscritto anche dal gruppo delle Autonomie, che resta un atto di indirizzo al governo, l'impegno richiesto è di "valutare le modalità per dare seguito al dettato costituzionale in materia di divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista - si legge nel testo dell'ordine del giorno unitario - e alla conseguente normativa vigente, adottando i provvedimenti di sua competenza per procedere allo scioglimento di Forza nuova e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione fascista, artefici di condotte punibili ai sensi delle leggi attuative della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione repubblicana". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:57

Iv: Renzi,continuo andare all'estero,odiatori non mi fermano

E neppure gli invidiosi per vocazione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Ieri sono tornato da Atene, dove ho parlato di crisi demografica e di pari opportunità nell'Europa di domani. Lunedì prossimo sarò in Germania. Tutto questo per tutti quelli che si lamentano dei miei interventi all'estero.
    Finché mi chiamano e vogliono sapere le mie idee, continuerò a girare senza farmi fermare dagli odiatori per professione e dagli invidiosi per vocazione". Lo scrive Matteo Renzi nella sua newsletter Enews. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:55

Recovery: entro l'anno 1000 esperti in aiuto enti locali

Pronto dpcm con le regole.Piano territoriale regioni entro 27/10

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Entro l'anno arriveranno i 1000 esperti in supporto degli enti locali, per dare "concreta attuazione" ai progetti del Pnrr e "velocizzare" le procedure amministrative". Lo prevede un Dpcm in via di perfezionamento - che ha già incassato l'intesa in Conferenza unificata - che detta le regole per il reclutamento di professionisti e tecnici con contratti di collaborazione a tempo. Le Regioni entro il 27 ottobre devono stilare i loro piani territoriali, il rispetto dei target è precondizione per l'erogazione dei fondi. Previste cabine di regia regionali incaricate della "pianificazione, gestione e verifica delle attività degli esperti". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:55

New York impone obbligo vaccino ai dipendenti municipali

Eliminata opzione test, a rischio il posto di lavoro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 20 OTT - La città di New York impone l'obbligo di vaccino per tutti i dipendenti municipali, eliminando la possibilità di effettuare test per essere ammessi al posto di lavoro. Lo ha annunciato il sindaco Bill de Blasio, sottolineando che la nuova regola riguarda 160.500 lavoratori, di cui il 71% è in parte o completamente vaccinato. Chi deciderà di non vaccinarsi per il Covid entro il 29 ottobre rischia di perdere il posto di lavoro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


15:52

C.destra: saremo compatti per elezione presidente Repubblica

D'ora in poi avremo incontri settimanali per lavori parlamentari

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "In un clima di massima collaborazione, dopo un attento esame dei risultati elettorali e delle cause che li hanno determinati, i leader del centrodestra hanno stabilito che, d'ora in avanti, avranno incontri periodici - con frequenza settimanale - per concordare azioni parlamentari condivise. Con questo stesso spirito, il centrodestra intende muoversi compatto e per tempo per preparare i prossimi appuntamenti elettorali e politici, con particolare attenzione all'elezione del prossimo presidente della Repubblica". E' quanto si legge in una nota comune del centrodestra dopo l'incontro che si è svolto tra il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni e della Lega, Matteo Salvini a Villa Grande a Roma.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


15:50

C.destra: avanti come coalizione, no a legge proporzionale

Incontro 'cordiale' a Villa Grande, residenza romana Berlusconi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Il centrodestra intende continuare a lavorare come coalizione e ha confermato conseguentemente la propria indisponibilità a sostenere un cambiamento della legge elettorale in senso proporzionale". E' quanto si legge in una nota comune del centrodestra dopo l'incontro definito "cordiale" che si è svolto tra il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni e della Lega, Matteo Salvini a Villa Grande a Roma. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


15:46

Fi:Gelmini, delegazione di governo esclusa da tavoli con Cav

Come militante sono profondamente a disagio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Io sono profondamente a disagio perchè essendo innanzitutto un militante di questo partito quando vengo chiamata a riunioni e confronti io sono presente e cerco di dare quel poco che posso dare in termini di contributo ma non possiamo nasconderci che c'è una delegazione di governo con tre persone che dai sei mesi sono state tolte dai tavoli con il presidente, tolte dai tavoli con i capigruppo ed io non lo trovo giusto. Noi ministri in quei tavoli non ci siamo perchè veniamo rappresentanti come qualcosa di estraneo e questo credo che non sia corretto. Mi piacerebbe che il coordinatore nazionale, insieme ai capigruppo e insieme Berlusconi e ad uno a sorte tra i ministri avessero avere dei momenti di confronto".
    Lo afferma Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali, a quanto raccontano alcuni presenti, nel corso del suo intervento alla riunione del gruppo di Forza Italia.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:44

Fi: Barelli, grazie per fiducia che ricambierò al massimo

Eletto all'unanimità per acclamazione capogruppo deputati Fi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - L'Assemblea dei Deputati di FI ha eletto all'unanimità per acclamazione nuovo capogruppo Paolo Barelli. "Ringrazio il presidente Silvio Berlusconi per la fiducia in me riposta, che ricambierò al massimo delle mie possibilità. Ringrazio - afferma Barelli - altresì i colleghi deputati con i quali lavorerò per rafforzare il ruolo di Forza Italia nella coalizione di centrodestra e perché incida con maggiore vigore nelle scelte di governo, nell'interesse del Paese e degli italiani". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:34

New York impone obbligo vaccino ai dipendenti municipali

Eliminata opzione test, a rischio il posto di lavoro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 20 OTT - La città di New York impone l'obbligo di vaccino per tutti i dipendenti municipali, eliminando la possibilità di effettuare test per essere ammessi al posto di lavoro. Lo ha annunciato il sindaco Bill de Blasio, sottolineando che la nuova regola riguarda 160.500 lavoratori, di cui il 71% è in parte o completamente vaccinato. Chi deciderà di non vaccinarsi per il Covid entro il 29 ottobre rischia di perdere il posto di lavoro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie