01:31

Usa, serial killer muore mentre è in attesa dell'esecuzione

Rodney Alcala dagli anni '70 avrebbe ucciso almeno 130 persone

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 24 LUG - Uno dei più feroci serial killer della storia americana, Rodney James Alcala, è morto per cause naturali mentre era in attesa di essere giustiziato nel penitenziario di San Quintino, a nord di San Francisco.
    Alcala, conosciuto come 'Dating Game Killer' per uccidere i ragazzi e le ragazze a cui dava appuntamento, aveva 77 anni e dagli anni '70 avrebbe ucciso almeno 130 persone ai quattro angoli degli Stati Uniti. Anche se la condanna alla pena capitale nel 2010 si riferisce solo a cinque assassinii compiuti in California tra il 1977 e il 1979, compreso quello di una ragazzina di 12 anni. Nel 2013 gli furono poi dati altri 25 anni di carcere per aver ammesso di essere il colpevole di due omicidi a New York. Alcala era malato da tempo e attualmente era ricoverato nell'ospedale di San Joaquin Valley. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:00

Fiamme hanno raggiunto centro abitato Cuglieri

Testimone, 'stiamo andando verso i centri vicini'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CUGLIERI, 24 LUG - "Le fiamme sono arrivate sino alla piazza centrale del paese, di fronte al seminario e vicino alle poste". A raccontarlo all'ANSA è uno dei residenti di Cuglieri (Oristano) che con la famiglia ha abbandonato la propria abitazione per spostarsi verso uno dei centri vicini.
    "Ci hanno dirottato verso Sennariolo, ma pare che il fronte di fuoco si stia nuovamente spostando". Sul posto stanno coordinando tutti gli interventi i vigili del fuoco. Chiusa anche la statale 292 Nord Occidentale Sarda (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




19:52

India: salgono a 115 le vittime dei monsoni

Oltre 135.000 le persone evacuate

Chiudi  (ANSA)

(ANSA-AFP) - NEW DELHI, 24 LUG - Il bilancio delle vittime delle frane provocate dai monsoni in India è salito a 115, mentre oltre 135.000 sono le persone evacuate e decine quelle ancora disperse. Acquazzoni torrenziali hanno sferzato la costa occidentale dell'India negli ultimi giorni, provocando frane vicino a Mumbai e causando le peggiori inondazioni degli ultimi decenni nello stato di Goa. (ANSA-AFP).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:47

Tokyo: l'Fbi lancia l'allarme cyber-attacchi

'Possibili incursioni da hacker sponsorizzati da governi'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 24 LUG - L'Fbi ha messo in guardia da possibili cyber attacchi durante i Giochi Olimpici di Tokyo. In un warning inviato ai professionisti che si occupano di cyber sicurezza - riportano la Cnn e Fox News - i responsabili dell'ufficio investigativo sottolineano come le Olimpiadi forniscano ad attori sponsorizzati da alcuni Stati una grande opportunità per seminare confusione, chiedere riscatti e portare avanti obiettivi propagandistici. Non esisterebbe al momento una minaccia concreta, ma gli hacker potrebbero prendere di mira soprattutto media, alberghi, mezzi di trasporto, biglietterie.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:29

Proteste anti-pass, scontri manifestanti-polizia a Parigi

Almeno 161mila i dimostranti in tutta la Francia

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 24 LUG - Tafferugli si sono verificati nel pomeriggio a Parigi tra i manifestanti che avevano partecipato poco prima ai cortei contro il pass sanitario e la polizia nella zona degli Champs-Elysées. Circa 200 persone hanno eretto barricate e lanciato proiettili di gomma contro la polizia che ha risposto con i lacrimogeni e i cannoni ad acqua, mentre i turisti camminavano lungo il viale e i negozianti abbassavano le saracinesche. La polizia è poi riuscita a disperdere i manifestanti. I cortei anti-pass si sono tenuti in tutta la Francia: secondo il ministro degli Interni, sono stati 161.000 i partecipanti, di cui 11.000 a Parigi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





19:12

Budapest si tinge d'arcobaleno, migliaia sfidano Orban

Il Gay Pride segnato dalla protesta contro la legge omofoba

Chiudi  (ANSA)

(di Benedetta Guerrera) (ANSA) - ROMA, 24 LUG - Migliaia di persone hanno sfilato al Gay Pride di Budapest contro l'escalation omofoba del governo di Viktor Orban che a inizio mese ha introdotto una legge che vieta il tema dell'omosessualità nelle scuole. Trentamila persone, ottomila in più rispetto a due anni fa, che hanno celebrato i diritti Lgbtq e protestato in modo pacifico tra musica, balli, bandiere, ventagli e ombrellini arcobaleno per difendersi da un insolito caldo. All'evento anche una delegazione di politici italiani, tra cui Brando Benifei e Alessandro Zan del Pd, Vladimir Luxuria ed esponenti di Più Europa che hanno sfilato assieme al sindaco della capitale, Gergely Karácsony, esponente di punta dell'opposizione.
    "Quella legge è un oltraggio. Viviamo nel ventunesimo secolo e cose del genere non dovrebbero accadere. Non siamo più in epoca comunista, siamo in Ue e tutti dovrebbero poter vivere liberamente", ha detto Istvan, 27 anni, che ha partecipato alla marcia nel centro di Budapest con il suo ragazzo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie