Liguria
  • Femminicidio Sarzana, attesa l'autopsia sul corpo di Alessandra

Femminicidio Sarzana, attesa l'autopsia sul corpo di Alessandra

Ci sarà una manifestazione in ricordo della ragazza a Castelnuovo

Attesa l'autopsia sul corpo di Alessandra Piga, la mamma di 25 anni ammazzata a coltellate due giorni fa in una villetta nella periferia di Castelnuovo Magna (Spezia). Yassine Eroum, 29 anni, ex compagno, si trova tuttora piantonato in ospedale. L'uomo sarebbe accusato, tra l'altro, di omicidio volontario aggravato. Secondo quanto appreso la ragazza è stata massacrata con almeno dieci coltellate inferte con un coltello di grandi dimensioni. La ferita mortale è stata inferta alla gola. Alessandra avrebbe tentato di difendersi come testimoniano le ferite alle braccia e scappare: le tracce di sangue infatti sono state trovate sparse in alcune stanze della villetta. Ma non ha avuto scampo.A Castelnuovo Magra si terrà una fiaccolata in memoria di Alessandra promossa dall'Associazione Vittoria: "Questa tragedia, la terza sul nostro territorio ci ha profondamente scosso - scrivono i responsabili dell'associazione annunciando l'iniziativa -. La rabbia, la tristezza e lo sconforto sono le emozioni che si alternano e convivono in noi.  Non l'incredulità perché sappiamo benissimo quanto troppo spesso il maggior pericolo lo si abbia tra le mura domestiche. Chiediamo a tutti di unirsi a noi perché questa simbolica fiaccolata sia un momento per stringersi attorno alla famiglia e agli amici di Alessandra e un segnale per dire "basta!" a questa mattanza". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie