Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Green pass: presidio portuali Genova, ottenuti tamponi gratis

Green pass: presidio portuali Genova, ottenuti tamponi gratis

Ma tolti anche i presidi Usb ai varchi bloccati ieri

(ANSA) - GENOVA, 26 OTT - I portuali di Genova aderenti al sindacato Usb e in sciopero per chiedere che i lavoratori non debbano pagarsi i tamponi per accedere all'area del porto (se sprovvisti di Green pass) ieri in tarda serata hanno abbandonato anche i presidi ai varchi del porto a San Benigno, che avevano chiuso durante la giornata ai mezzi pesanti, e al varco Albertazzi, di cui avevano bloccato il traffico in entrata. Già ieri sera al termine del confronto prima in Prefettura e poi con i delegati dai sindacati di base si era appreso che comunque oggi non ci sarebbe stato alcun blocco dei varchi. Il presidio prosegue invece dalle 9.30 davanti alla sede dell'autorità portuale a Palazzo San Giorgio a Genova.
"Abbiamo indubbiamente fatto alcuni passi avanti perché ieri abbiamo saputo che anche Stazioni marittime si è impegnata a fornire i tamponi gratuiti ai suoi dipendenti, ma siamo qua oggi perché l'autorità portuale ieri non ha ritenuto di rispondere alle nostre richieste di tenere aperto un confronto continuativo su queste tematiche", spiega Maurizio Rimassa, coordinatore regionale Usb Genova.
Circa le questioni poste sull'organizzazione dei prelievi tramite tampone, il responsabile Usb per il porto di Genova José Nivoi spiega il senso delle questioni poste con un esempio: "Un'azienda del porto tra quelle più grandi offre il tampone gratuito in maniera anche efficace ma il risultato lo danno dopo 3 ore e se il tampone risultasse positivo avremmo nel frattempo un lavoratore positivo entrato in un luogo di lavoro". La questione dei tamponi gratis quindi è stata la prima posta ma non è l'unica: "Il 14 ottobre, cioè il giorno prima dell'entrata in vigore del green pass erano solo 3 le aziende disposte a fornire gratuitamente i tamponi, oggi lo sono praticamente tutte - spiega Nivoi - ma come sindacato non ci siamo fermati a una vittoria di facciata e abbiamo posto una serie di questioni concrete che hanno a che fare con la conformazione del porto e l'organizzazione del lavoro. Oggi in questo incontro cercheremo di risolverle".

Si è concluso l'incontro in autorità portuale tra i rappresentanti del sindacato Usb e il segretario generale dell'Autorità di Sistema portuale Marco Sanguineri per fare il punto sulla gestione dei tamponi all'interno dello scalo genovese. "L'autorità portuale ci ha confermato che tutti i terminalisti, compresa la società Stazioni marittime - spiega il responsabile Usb per il porto di Genova José Nivoi - metteranno a disposizione tamponi gratuiti per i loro dipendenti e che la società Psa si è attivata per ridurre i tempi per l'analisi dei tamponi del terminal Vte che attualmente vengono portati in centro città e richiedono un tempo di circa tre ore". Sempre il Psa inoltre avrebbe nel frattempo ampliato le convenzioni per agevolare i lavoratori che abitano lontani dal terminal. Tra le novità che vengono incontro alle richieste del sindacato quella dei tamponi gratis per tutti, vaccinati e non: se il tampone, come prevede il decreto del governo, è obbligatorio per accedere al posto di lavoro per chi non è vaccinato, "le aziende daranno la possibilità di fare gratuitamente il tampone anche ai lavoratori vaccinati che ne facciano richiesta" spiega ancora Nivoi. Prime aperture anche per quanto riguarda la possibilità che gli hub messi a disposizione per i camionisti possano essere utilizzati anche per gli altri lavoratori del porto: "Le aziende che gestiscono gli hub hanno dato disponibilità ad accettare ulteriori convenzioni con i terminalisti per fare i tamponi anche agli altri". Gli aggiustamenti sollecitati da Usb, che ha comunque scelto di mantenere lo sciopero per la giornata di oggi, richiederanno tempo: "Per questo sarà importante una verifica periodica a partire dall'incontro che ha proposto ieri il prefetto e che si dovrebbe tenere la prossima settimana con tutte le aziende e le parti sociali".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie