Economia

>ANSA-BOX/Sec alza il tiro su cripto e minaccia Coinbase

La società attacca,tattiche intimidatorie. Pesante a Wall Street

(ANSA) - NEW YORK, 08 SET - La Sec alza il tiro sulle critpovalute e minaccia Coinbase di avviare un'azione legale contro Lend, strumento che la società intende lanciare e consente ai clienti di guadagnare interessi sui token digitali. La gelata della consob americana si fa sentire sui titoli della piattaforme di trading di criptovalute, che a Wall Street perdono il 3,23% in una giornata di calo per i principali listini americani, appesantiti dai timori per la crescita. Nell'annunciare la possibile azione legale della Sec, Coinbase non risparmia le critiche e parla di atteggiamento "sospetto". La Sec "non ha detto perché o come è arrivata a tale decisione. Nonostante Coinbase abbia tenuto Lend fuori dal mercato e offerto dettagliate informazione, la Sec non ha ancora spiegato perché vede problemi" nel suo lancio, afferma Coinbase. "Rifiutano di fornire spiegazioni per iscritto all'industria su cosa dovrebbe essere consentito e perché, lanciandosi invece in tattiche di intimidazione dietro le quinte", denuncia Brian Armstrong, l'amministratore delegato di Coinbase. L'avvertimento della consob americana mostra un cambio di passo. "Per la prima volta da molto tempo la Sec si mostra aggressiva" sapendo che il mercato delle cripotvalute sta crescendo rapidamente e potrebbe rappresentare un terreno fertile per gli abusi, mettono in evidenza alcuni osservatori. In una recente intervista al Financial Times, proprio il presidente della consob americana Gary Gensler ha detto che le piattaforme di trading di criptovalute come il Bitcoin hanno bisogno di essere regolamentate per sopravvivere. Gensler si è quindi detto convinto che i cripto asset non sono diversi da altri strumenti finanziari quando si parla di tutela degli investitori, lotta alle attività illecite e mantenimento della stabilità finanziaria. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie