Campionato italiano del cappuccino, sfida tra studenti

Torino, in gara allievi di superiori e centri di formazione

Redazione ANSA TORINO

TORINO - Studenti in gara il 21 maggio per il Campionato italiano del Cappuccino. A sfidarsi, al teatro Le Musichall, sarà un centinaio di allievi di una ventina di istituti superiori e centri di formazione professionale del nord Italia. I concorrenti non dovranno solo preparare un cappuccino buono ma anche con un'impronta di originalità artistica: il tema della competizione, infatti, è 'L'arte del buongiorno in una tazza'. In giuria ci saranno barman e professionisti della 'Latte art', come viene chiamata la tecnica di decorazione sui cappuccini e caffè espressi macchiati. I voti terranno conto di diversi fattori: l'attitudine, il tempo, la temperatura, la consistenza, il disegno, la pulizia della macchina e la qualità del servizio.

Due le categoria in gara, Senior e Junior; ai primi tre classificati di ciascuna saranno date 6 borse di studio. A salutare i concorrenti ci sarà il trasformista Arturo Brachetti, direttore artistico de Le Musichall. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA