Concerto omaggio a Brahms al Comunale di Modena

Domenica 26 gennaio in scena il trio Dego-Perrotta-Owen

(ANSA) - MODENA, 24 GEN - Il Teatro Comunale Pavarotti di Modena in collaborazione con la Fondazione Gioventù Musicale d'Italia ha in programma per domenica 26 gennaio alle 17 il concerto 'Hommage à Brahms' con il trio formato dalla violinista Francesca Dego, dalla pianista Maria Perrotta e dal cornista Martin Owen.
    La locandina si apre con la Sonata N. 1 per violino e pianoforte di Robert Schumann, grande sostenitore e mentore di Brahms. A seguire il Trio per corno, violino e pianoforte di Brahms, un unicum nella musica da camera, nato nel 1865 dal dolore per la morte della madre del compositore: al violino e al pianoforte è accostato il suono "materno", caldo e dolente del corno. Centocinquanta anni dopo la nascita del compositore di Amburgo, ci riprova l'ungherese György Ligeti col suo Trio 'Hommage à Brahms': forme e modi brahmsiani sono recuperati con uno stile tutto suo, sempre col corno come nume tutelare. Corno che qualche anno prima, nel 1974, si era fatto timbro, trillo, sordina, effetti speciali di staccato, oscillazioni, armonici e quant'altro per imitare il canto degli uccelli nel brano Appel interstellaire di Olivier Messiaen, un brano, per corno solo, che in cinque minuti sperimenta ogni tipo di sonorità di questo strumento. I brani verranno introdotti dagli stessi esecutori.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie