A Santa Cecilia, Kissin in recital Beethoven

Il pianista proporrà tre celebri Sonate e le Variazioni 'Eroica'

(ANSA) - ROMA, 07 DIC - Due concerti a stretto giro di Evgeny Kissin, un' occasione unica per il pubblico di Santa Cecilia. Il grande pianista russo, protagonista un mese fa con l' orchestra dell' Accademia Nazionale diretta da Antonio Pappano del Concerto n. 2 di Liszt, torna ad esibirsi sul palcoscenico dell' Auditorium Parco della Musica di Roma per la Stagione da Camera con un recital interamente dedicato a Beethoven. Lunedì 9 dicembre alle 20.30 Kissin proporrà la Sonata n. 8 op. 13 "Patetica", la Sonata n. 21 op. 53 "Waldstein", la Sonata n. 17 op. 31 detta "La tempesta" e le Variazioni "Eroica", su temi dell'omonima Sinfonia. Il programma ripercorre quasi in maniera cronologica, e quindi anche stilistica, l'arco creativo dell'opera pianistica di Beethoven fino alle soglie dell'ultima fase. Considerato tra i maggiori interpreti della tastiera, Kissin affronta, quindi, una serie una serie di capolavori assoluti parte di quel "Nuovo Testamento" della musica, così come Hans von Bülow definì il ciclo delle 32 Sonate di Beethoven. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma