Salvini contestato a Ventimiglia

Leader Lega replica: "Avete perso, sfigatelli"

(ANSA) - VENTIMIGLIA, 04 AGO - Un gruppo di persone ha protestato contro l'arrivo del leader della Lega Matteo Salvini in piazza Plodio, a Ventimiglia. I contestatori hanno cartelli e striscioni su cui si legge 'Salvini non ti vogliamo' e vengono 'rimbeccati' da una folta platea di leghisti in attesa del loro leader. Sul posto è in arrivo il Reparto Mobile inviato dalla Questura. "Ringrazio i venti figli di papà, che se vogliono gli immigrati possono ospitarli a casa loro. Pagate voi con le vostre palanche. Basta fare i buoni con i soldi degli altri: se volete i clandestini, manteneteveli a casa vostra", ha detto Salvini, durante il comizio di Ventimiglia, rispondendo ala provocazione di alcune decine di contestatori. Poi ha aggiunto: "Avete perso, sfigatelli, avete perso. Serve l'educazione civica a scuola e magari serve anche un annetto di servizio militare per imparare la convivenza, l'ordine, le regole, la disciplina, il rispetto, la solidarietà, la generosità. E' per questo che vinciamo, perché noi agli insulti e alle minacce rispondiamo con il lavoro, con i sorrisi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie