9 anni a prima foreign fighter italiana

Confermata la pena in appello a Fatima, 10 anni al marito

 La corte d'Assise d'appello di Milano ha condannato a 9 anni Maria Giulia 'Fatima' Sergio, confermando così la pena inflitta in primo grado alla prima foreign fighter italiana.
    Confermate anche per gli altri imputati le pene inflitte in primo grado, tra cui 10 anni al marito di Fatima, l'albanese Aldo Kobuzi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa