Covid: Ancona; piazza movida spenta, "asporto o lockdown"

Titolare pub, "web app per take away. Speriamo di ripartire"

(ANSA) - ANCONA, 26 OTT - Alle 18 si spegne anche 'Piazza del Papa' tradizionale location anconetana della movida. Sono pochissimi i clienti ai tavoli per gli ultimi aperitivi della giornata, in uno sfondo di tanti 'ombrelloni' già serrati; poi si chiude. C'è amarezza tra gli operatori che si sentono "capri espiatori" di turno. C'è chi prova a reagire con il servizio d'asporto, chi ad anticipare l'orario di apertura. "Teniamo aperto solo dopo le 18 e per noi è lockdown totale - spiega Federico Pesciarelli, titolare di Raval -, sarà dura, la affronteremo. Speriamo di ripartire. Siamo operativi con l'asporto, c'eravamo organizzati dalla primavera con il servizio e la comunicazione: abbiamo una web app. Ma bisogna dare il tempo ai clienti di abituarsi...". "La situazione è drammatica.
    - dice Andrea (Cafè Bistro La Dama) - prima lavoravamo tutta la giornata, dalle colazioni ai pranzi fino all'aperitivo e dopo cena. Ora c'è sempre meno gente anche negli uffici, per lo smart working, e meno universitari. Con pochi coperti a pranzo è difficile reggere". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie