Lavoro: Aguzzi, 27 mln cig deroga sostengano occupazione

Proposta assessore per fondi 2020, creazione impresa disoccupati

(ANSA) - ANCONA, 27 GEN - "Con la crisi sanitaria si è aperta anche una gravissima crisi del lavoro, mitigata temporaneamente dal divieto di licenziamento per le imprese". Lo ha ricordato l'assessore regionale al Lavoro Stefano Aguzzi durante una conferenza stampa della giunta sui 100 giorni di attività dell'Esecutivo. "Come Regione, - ha osservato - puntiamo al rafforzamento dei Centri per l'Impiego per dare supporto alle aziende e a chi ha perso il lavoro: abbiamo già stanziato 2,9 milioni di euro, e presto uscirà il bando, per sostenere la creazione di impresa da parte di disoccupati.
    Chiederemo di utilizzare i 27 milioni di euro di fondi di cassa in deroga dello scorso anno, già accreditati alla Regione Marche - ha annunciato - per i quali dovremo concertare col ministero gli indirizzi di utilizzo. La nostra intenzione è favorire le imprese nella ripresa e incoraggiare il reinserimento occupazionali di disoccupati". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie