Aiace riparte con cinema e musica

Nel 2020 'cinema diffuso', corsi, Fellini. Aumentano i tesserati

(ANSA) - TORINO, 20 GEN - Parte con un'attenzione ai più giovani, attraverso il linguaggio della musica, il 2020 di Aiace Torino. Primo appuntamento è Play it loud - Sette film sul pentagramma, con i Festival Seeyousound e Sottodiciotto, al Cinema Centrale dal 28 gennaio al 24 marzo, proiezioni il martedì alle 21,30, gratis per chi ha la tessera. "Non proporremo film concerto e documentari, ma grandi classici, cult e film d'autore, introdotti da critici ed esperti. Vogliamo collaborare con realtà che si occupano di cinema", spiega Enrico Verra, coordinatore Aiace Torino che prevede più tesserati nel 2020 (i dati saranno disponibili a fine marzo, ma le code nella sede e nei cinema lascia prevedere un buon incremento). "La musica può essere un gancio per portare nelle sale i giovani", concorda Enrico Bini, direttore di Sottodiciotto.
    Riparte Il cinema diffuso, sostenuto dalla Regione, a cui aderiscono 24 sale piemontesi, dove verranno proiettati solo titoli italiani e sono aperte le prenotazioni per cinque nuovi corsi Aiace.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      Consiglio regionale del Piemonte

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie