Appendino, lavoriamo sul Valentino

Sindaca Torino, prima di noi abusivismo locali ignorato

(ANSA) - TORINO, 20 GEN - "Se tutti insieme lasciassimo più spazio allo studio delle situazioni piuttosto che alle strumentalizzazioni perpetue, probabilmente Torino starebbe molto meglio". A dirlo la sindaca Chiara Appendino che sul suo blog promette: il parco del Valentino "avrà nuova vita, ma in regola".
    Appendino cita i locali, molti ormai chiusi, e ricorda che "erano o sono fuorilegge". Come il Fluido, andato a fuoco nei giorni scorsi e abusivo "per circa il 70% dei volumi, più il 50% dell'area scoperta". Abusivo per il "90%" anche lo Chalet, mentre al Cacao "tutti i volumi di modesta entità abusivi sono stati demoliti ma vi sono terrazzamenti e percorsi pergolati mai autorizzati". "Ciò significa che chi frequenta quei locali è in potenziale pericolo qualora dovessero verificarsi situazioni di emergenza - sostiene la sindaca di Torino -. E su questo nessuno di noi ha intenzione di soprassedere".
    La sindaca attacca poi le amministrazioni precedenti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie