Fisco, sportelli agenzia entrate chiusi

Più di 500 dipendenti davanti a sede della direzione regionale

(ANSA) - TORINO, 23 GEN - Sono rimasti chiusi gli sportelli degli uffici dell'Agenzia delle Entrate di corso Bolzano e via Veronese a Torino, per lo sciopero proclamato da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Confsal Unsa e Flp "a difesa di un fisco giusto, del diritto a fornire servizi adeguati ai cittadini e recuperare davvero l'evasione fiscale". Più di 500 dipendenti hanno manifestato davanti alla sede della Direzione Regionale delle Entrate a Torino.
    "In Piemonte i pensionamenti porteranno a una diminuzione del personale stimabile in 700 unità entro il 2020, a fronte dell'assunzione di 60 funzionari. Ciò ha comportato che il personale impiegato direttamente nel contrasto all'evasione fiscale sia stato assegnato a lavori utili a garantire il servizio all'utenza. A tutto questo si aggiunge il taglio continuo dei fondi per i lavoratori, un'organizzazione obsoleta e la paralisi dovuta all'assenza di un interlocutore", spiegano i sindacati che ieri hanno distribuito un volantino ai cittadini per spiegare le ragioni della protesta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      Consiglio regionale del Piemonte

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie